Home » Arredamento » Pareti divisorie

Ricorrere alle pareti divisorie è un’ottima soluzione per poter ritagliare nuovi e funzionali spazi all’interno di ambienti domestici o lavorativi. Questo espediente, infatti, permette di creare nuovi spazi, funzionali e comodi, dalle atmosfere particolari ed originali.

A seconda delle proprie esigenze in termini logistici oppure di stile, esistono moltissime tipologie di pareti divisorie tra cui optare. Pareti divisorie in cartongesso, in vetro, in legno, mobili o scorrevoli, solo per fare qualche esempio che attesti come esista una soluzione adeguata ad ogni esigenza.

Pareti divisorie in vetro

pareti per dividere l'ufficioUtilizzate moltissimo in ambiente lavorativo, le pareti divisorie in vetro creano un ambiente davvero elegante e funzionale. Il vetro è un elemento che conferisce sobrietà ed luminosità, e rappresenta la scelta ideale per creare spazi da dedicare agli show room o alle sale riunioni.

Impiegare pareti divisorie in vetro è un’ottima scelta per creare uno spazio che sia privato per la persona che lo occupa, ma nel contempo anche all’insegna della massima trasparenza e condivisione con il resto dell’ambiente circostante.

Ed è proprio per simili caratteristiche che la tipologia di pareti in vetro è altamente utilizzata negli ambienti lavorativi; inoltre, il vetro riesce sempre ad inserirsi con garbo ed eleganza in ogni ambiente.

parete attrezzataPareti divisorie attrezzate

Un comodo quanto funzionale modo per dividere gli spazi è quello di installare delle pareti attrezzate.

Simile soluzione è sia altamente efficiente, in quanto permette di organizzare ancor meglio il materiale da lavoro avendo a disposizione altre aree, ed anche ad impatto visivo positivo.

Una parete attrezzata, infatti, si sposa perfettamente con un ambiente da lavoro già arredato e strutturato, occorre solamente scegliere la tipologia ed il materiale più confacente all’arredamento.

Pareti divisorie modulari

Le pareti divisorie modulari sono rifinite con una vasta gamma di materiali: nobilitati, laminati, in lacca, ecc., a seconda delle preferenze e dello stile d’arredamento in cui si vanno ad inserire. Creare dei nuovi spazi con le pareti divisorie permette al cliente di conferire un’impronta personale all’ambiente, e nel caso degli ambienti lavorativi anche di trasmettere lo stile del proprio business.

Produttori

Esistono moltissime aziende produttori di pareti divisorie adeguate per gli ambienti domestici o lavorativi.
Tra di esse possiamo annoverare Arredo ufficio s.r.l, che si occupa di ogni genere di prodotto per l’arredamento degli uffici; Centro ufficio s.p.a che propone alla clientela ogni tipologia di parete divisoria e complementi d’arredo; Mastruzzi, che offre moltissime tipologie di pareti per suddividere gli spazi; Comar Sistemi che opera nel settore arredi da ben 30 anni proponendo moltissime tipologie di pareti divisorie, da quelle in legno a quelle in vetro e a scorrimento.

About