Home » Lifestyle » Capitale del Cile: modello di Smart City

Santiago, la capitale del Cile al centro del programma di sviluppo a guida Enel. Dopo Brasile e Spagna, anche il Cile prende finalmente parte al programma a guida Enel.

Smart city è il progetto per lo sviluppo sostenibile e integrato delle grandi città europee e dell’America Latina a cui collaborano Enel, Endesa, Chilectra, Schneidr Electric, Ainel, Entel, Jnko e molti altri enti internazionali.

Esso sta trasformando la capitale cilena in un perfetto modello di efficienza, innovazione tecnologica e qualità della vita.

L’ambizioso obiettivo perseguito è la completa eliminazione delle emissioni di anidride carbonica attraverso l’applicazione congiunta delle tecniche più avanzate unitamente alla razionalizzazione delle aree urbane e periferiche ed alla valorizzazione degli spazi verdi.

 

Energia da fonti rinnovabili

 

Santiago, che è già stata internazionalmente insignita del titolo di “città più intelligente dell’America Latina“, si doterà di smart grid per la produzione e la totale distribuzione urbana dell’energia derivante da fonti rinnovabili senza dispersioni, per uso pubblico e privato, di illuminazione (l’illuminazione pubblica sarà esclusivamente a LED) e comunicazioni.

Anche per gli edifici si prevedono una rete domotica ed una progettazione ad elevata efficienza energetica e a basso consumo.

La Capitale del Cile come esempio di innovazione

Incentivi alla mobilità elettrica

In quest’ottica sarà incentivata la mobilità elettrica sia pubblica che privata, facendo leva sulle più moderne tecnologie e su meccanismi di automazione.

 

Caracol, il cuore di Smart city Santiago

 

Il nucleo della Smart city è il “Caracol“, nel comune di Huechuraba, area metropolitana della città.

Esso si concreta nel Business Park Ciudad Empresarial e della “città intelligente” è il centro tecnologico.

Lo potremmo definire come un laboratorio a cielo aperto in cui vengono sperimentate le tecnologie più avveniristiche per la massima coniugazione di efficienza energetica e qualità della vita.

Energia pulita e piena applicazione delle fonti rinnovabili, mobilità elettrica priva di emissioni, smart grid e domotica, efficienza energetica e ottima distribuzione faranno di Santiago, oltre che la “città più intelligente dell’America Latina”, la prima Smart city del Cile.

Ad essa si adatterà il principio della produzione intelligente di energia in prospettiva della qualità della vita di domani.

 

About